memoria

Memoria

Numerosi sono i segni della Memoria che punteggiano il territorio dell’Alto Tavoliere. Ogni centro è un gioiello unico, che sussurra la propria storia, intrecciandosi con le tradizioni e il passato affascinante di questa terra. Le architetture che richiamano la storia più antica come Castello Maresca, il Castello ducale di Torremaggiore, o il Palazzo Baronale di Apricena, le meravigliose chiese, i chiostri e i palazzi barocchi di San Severo, i resti di architetture rurali sparsi poco fuori dai centri, sono la cifra caratteristica di queste zone.

I musei civici sono custodi di tesori archeologici che narrano le vicende dei primi abitanti dell’area, e continuano a raccontare fino ai tempi moderni. I musei civici di Apricena e San Paolo di Civitate, con il suo allestimento multimediale all’avanguardia, il Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, il Museo Civico di Torremaggiore, che racconta le antiche storie di Castel Fiorentino, e il particolarissimo Museo della cultura arbereshe di Chieuti, sono tappe fondamentali in questo viaggio nella memoria.

Spazio è dedicato anche ai personaggi legati a queste terre, a partire da Federico II, a Raimondo De Sangro, ad altri più contemporanei come il fumettista Andrea Pazienza esaltato al MAT di San Severo, o ai due anarchici italiani Sacco e Vanzetti cui è dedicato lo spazio-laboratorio all’interno del Palazzo ducale di Torremaggiore.

Evidente è la passione per l’arte contemporanea: numerosi sono gli artisti che lavorano la pietra di Apricena ricavandone sculture che decorano i corsi delle città e gli interni di alcune chiese, creando un dialogo armonioso tra passato e presente. 

Siti Archeologici

Castelfiorentino, poco lontano da Torremaggiore, è un sito archeologico di incredibile importanza, che oggi mostra alcuni resti dell’area urbana. È la testimonianza di un antico insediamento...

Il sito archeologico di Tiati – Teanum Apulum, è testimonianza di uno dei più importanti insediamenti della Daunia, risalente alla prima età del Ferro, tra XI-IX...

Il Parco archeologico di Castel Pagano si trova nel territorio Apricena, a più di 500 metri sul livello del mare. Il sito era un insediamento fortificato...

Beni Ecclesiastici

A pochi passi dal Palazzo ducale di Torremaggiore si trova una piccola cappella, intitolata a Sant’Anna, fatta erigere nel 1701 per volere della famiglia De Sangro...

Il Santuario di Santa Maria della Fontana nasce su una primitiva cappella dedicata a Santa Maria dell’Arco costruita dai monaci benedettini nell’XI secolo. Nel 1525 per...

La chiesa di San Nicola è la chiesa matrice di Torremaggiore, nonché l’edificio più antico della città. Fu realizzata nel XIII secolo in stile gotico pugliese...

Musei e luoghi di cultura

Il Museo civico di Torremaggiore è ospitato all’interno del Castello ducale. Nel suo percorso espone diversi resti archeologici provenienti prevalentemente dagli scavi effettuati nella zona di...

La tradizione teatrale di San Severo scaturisce già dai primi anni del Seicento, quando, in città alcune sale di palazzo venivano messe a disposizione per dedicarsi...

Il MAT, Museo dell’Alto Tavoliere, è il Museo Civico di San Severo, istituito nel 1989 nell’edifico che ospitava il Monastero di San Francesco. Il complesso conventuale...

Architetture storiche

Palazzo Celestini o Palazzo di Città a San Severo ospita oggi la sede del Comune. In origine era il Monastero dell’ordine dei Celestini, costruito a partire...

Veramente peculiare è la Piazza centrale di Poggio Imperiale, dedicata a Placido Imperiale, fondatore della cittadina. Lo spazio ospita la damiera fissa più grande d’Europa, utilizzata...

Il Palazzo Baronale di Apricena fu costruito a partire dal 1658 per volere del marchese Scipione Brancia, sui resti del Castello di Federico II che era...

Mappa

Scegli il luogo che vuoi visitare